Si alza il sipario sulla nuova Giulia, grande entusiasmo alla Fiat di Termoli

IMG_1744E’ uno di quei prodotti attesissimo e sul quale adesso vengono affidate le speranze per un pronto rilancio del settore automobilistico italiano. Con gli ultimi prodotti sfornati negli ultimi mesi la Fiat aveva già risollevato l’asticina delle vendite mietendo notevoli consensi per i nuovi modelli delle 500 e per le nuove Jeep.

Adesso però tocca all’Alfa con la Giulia. Per l’occasione allo stabilimento di Termoli di Rivolta del Re è arrivato anche Luigi Galante, manager di Fiat-Chrysler, che per primo ha svelato il nuovo prodotto a tutti i dipendenti. Una linea accattivante così come è sempre stato lo stile dell’Alfa Romeo.

Un nuovo prodotto che segue il rilancio del marchio già avviato tempo fa con la nuova Giulietta. Per lo stabilimento di Termoli la presentazione di oggi rappresenta un doppio traguardo in quanto i motori della nuova berlina di casa Alfa saranno prodotti proprio a Rivolta del Re.

Per la Fiat di Termoli dunque una possibilità anche per il rilancio dell’impianto sempre sulla cresta dell’onda ma sempre oggetto di iniziative e tagli che si sono succeduti nel tempo. Per il momento però la situazione sembra florida e stabile, la produzione dei motori della nuova Giulia non possono poi che far sperare in un futuro migliore.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 Termoli Live. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.