Quaranta grammi di marjiuana nascosti in un finto vocabolario, denunciato un turista in vacanza a Termoli

FOTO 03Controlli a tappeto dal capoluogo molisano alla costa finalizzati a prevenire e reprimere violazioni in materia di detenzione e traffico di sostanze stupefacenti.

Nelle ultime ore, specifici servizi, supportati dalle unità cinofile e coordinati dal Comando Provinciale di Campobasso, hanno interessato le principali arterie della Provincia, località turistiche della costa, terminal bus e luoghi di aggregazione in genere.

Impegnati tutti i Reparti dipendenti e le articolazioni specializzate nel controllo del territorio.

A Termoli, un giovane turista di nazionalità italiana aveva occultato 40 grammi di marijuana all’interno di un finto vocabolario che invece celava una vera e propria cassetta di sicurezza. Sorpreso dai Finanzieri, l’uomo è stato denunciato e lo stupefacente posto sotto sequestro.

FOTO 04Altre specifiche attività di controllo condotte dai Baschi Verdi della Compagnia di Campobasso nel centro urbano di Termoli ed all’imbarco per le Tremiti, hanno inoltre consentito il sequestro di circa 50 grammi di stupefacente della tipologia hashish e marijuana.

Salgono a 109 i soggetti segnalati a vario titolo dall’inizio dell’anno per violazioni connesse alla normativa in tema di stupefacenti, a fronte di circa 500 grammi di droga (hashish, marijuana, cocaina, eroina) complessivamente sequestrata.

 

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 2017 Termoli Live. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.