Vendono on line una piscina senza consegnarla, denunciati due napoletani

dsc_0024I Carabinieri della Compagnia di Larino hanno denunciato in stato di libertà due napoletane di 23 e 47 anni per concorso in truffa.

Nello specifico, i Carabinieri della Stazione di Larino, nei mesi scorsi, hanno ricevuto una denuncia da parte di un 55enne del luogo, il quale aveva negoziato on-line l’acquisto di una piccola piscina per l’importo di oltre cinquecento euro, senza però ricevere il prodotto.

Inoltre i venditori, una volta ricevuto i soldi, si erano resi irrintracciabili.

Al termine degli accertamenti è emerso che a perpetrare la truffa erano state due donne residenti a Napoli di 23 e 47 anni, già note alle forze dell’ordine proprio perché incline alla commissione di tali reati.

Le stesse dovranno ora rispondere del reato di concorso in truffa aggravata.

Gli atti sono stati trasmessi alla Procura della Repubblica di Larino per i provvedimenti di competenza.

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 3619 Termoli Live. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.