Nuovo allarme bomba allo Scientifico, lasciato all’ingresso un foglio con un messaggio in arabo. L’ennesima bufala

bombaE’ stata l’ennesima bufala che, anche questa volta, ha allontanato gli alunni dalle aule per i controlli del caso. E’ il secondo episodio in meno di un mese ma anche questa volta al liceo scientifico “Alfano” di viale Trieste sono arrivati carabinieri e polizia.

E’ stato l’ennesimo allarme bomba. Questa volta però ad avvisarla non è stata la solita telefonata. Ma uno strano biglietto lasciato davanti ad uno dei cancelli di ingresso. Sul foglio un orologio con l’orario fermo alla dieci, una scritta in arabo, e poi la scritta “dica tac”.

Uno scherzo bello e buono, ma i bidelli al loro arrivo non se la sono sentita di aprire i cancelli ed hanno fatto arrivare sul posto le forze dell’ordine. Alla fine si è fortunatamente rivelata l’ennesima marachella ma intanto, per i controlli, si è dovuto avviare la procedura di sicurezza e colui che ha messo in scena l’allarme bomba potrebbe anche rischiare una denuncia per procurato all’allarme.

Tuttavia dopo aver eseguito i controlli di rito i carabinieri hanno permesso l’apertura dell’istituto scolastico e le lezioni sono potute riprendere regolarmente.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 2017 Termoli Live. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.