Dissesto idrogeologico, il Consorzio di Bonifica firma protocollo con l’Ordine dei Geologi

firma-protocollo-consorzio-geologiContribuire a ottimizzare la tutela del territorio, per contrastare il dissesto idrogeologico del territorio del Basso Molise attraverso un monitoraggio continuo e capillare del territorio di competenza del Consorzio di Bonifica Trigno Biferno, è questo l’obiettivo congiunto e formalizzato dal Consorzio di Bonifica di Termoli e dall’Ordine Dei Geologi Della Regione Molise. Presso la sede del Consorzio di Bonifica Trigno e Biferno, a Termoli, è stato firmato, dal presidente del Consorzio di Bonifica, Geom. Giorgio Manes, e il presidente dell’Ordine Dei Geologi Della Regione Molise, dott. Giancarlo De Lisio, lo specifico Protocollo di Intesa.

L’accordo instaura una proficua collaborazione tra i due enti, con i geologi molisani che s’impegnano, con la propria professionalità ed esperienza, ad attuare una ricognizione periodica dello ‘stato di salute’ delle strade di bonifica e della rete scolante di raccolta acque di pertinenza del Consorzio di Bonifica di Termoli, rilevando quelle che potranno essere le criticità del sistema. Il risultato sarà la redazione di cartografie tematiche e liste di priorità degli interventi da programmare, con l’obiettivo finale di un abbattimento della pericolosità, e quindi del rischio idrogeologico. Da parte del Consorzio c’è l’impegno a un futuro ed eventuale coinvolgimento dei geologi nella stipula dei Contratti di Fiume, quale strumento per la corretta gestione delle risorse idriche e la valorizzazione dei territori, unitamente alla tutela dal rischio idraulico, contribuendo allo sviluppo locale.

“Questo atto – precisa il presidente del Consorzio, Giorgio Manes – testimonia l’unità d’intenti, che deve esserci tra tutti i soggetti interessati per poter accedere compiutamente alle risorse europee e nazionali”. Il Presidente dei Geologi del Molise Giancarlo De Lisio aggiunge: “Questa firma potrebbe essere un’apripista alla stipula di altri protocolli con gli altri due Consorzi di Bonifica del Molise, Larino e Venafro, nonché con gli altri enti locali e regionali preposti alla salvaguardia del territorio. I geologi possono svolgere un ruolo decisivo al servizio del territorio e della collettività nella programmazione, pianificazione, salvaguardia e sviluppo ecosostenibile”.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 2017 Termoli Live. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.