Venti di burrasca, Termoli e la costa sotto la pioggia battente. Chiusa la fondovalle del Sinarca

IMG_7642Sono giorni interminabili anche in basso Molise a causa della burrasca che da due giorni interessa Termoli ed il litorale molisano. Dopo una breve tregua è ricomparso il vento forte e la pioggia battente che non lascia scampo.

Già chiusa da ieri la fondovalle del Sinarca dove il fiume è già uscito dagli argini ma a questo punto la situazione potrebbe anche peggiorare visto le condizioni meteorologiche che interessano la zona.

La costa e Termoli non sono stati colpiti dall’emergenza neve ma se la pioggia non terminerà a breve molti potrebbero essere i disagi alla circolazione e come al solito bisognerà fare il computo dei danni all’agricoltura.

La fondovalle del Inarca è chiusa a monte, ossia sulla strada che da Termoli consente di arrivare a San Giacomo degli Schiavoni. Al bivio per Petacciato è evidente la segnaletica di stop posizionata da ieri.

IMG_7644Evitare dunque quel tratto di strada e per portarsi nei paesi come Petacciato, Giuglionesi e Montecilfone è preferibile percorrere percorsi alternativi quali la Statale 16 Adriatica e la Bifernina. In mare aperto è invece piena burrasca, è rimasta infatti in porto a scopo precauzionale l’unica imbarcazione che durante l’inverno collega Termoli con la città adriatica. Risultano quindi isolate da ieri anche le Isole Tremiti.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 2017 Termoli Live. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.