La pioggia concede una tregua al basso Molise, continua però il monitoraggio di tutta la costa

IMG_7644In basso Molise ha smesso di piovere alle prime luci dell’alba. Qualche goccia cade ancora ma tutto sommato, almeno per il momento, il peggio sembra essere passato. Si è veramente temuto il peggio nella giornata di ieri quando in tanti hanno iniziato a pensare che potessero essere aperte anche le paratie dell’invaso del Liscione. Ma invece tutto è rientrato e l’invaso ha compiuto fino alla fino il suo dovere riuscendo a contenere tutta l’acqua caduta nelle ore appena trascorse.

Le scuole restano chiuse a Montenero di Bisaccia mentre a Termoli è interrotta la sola didattica ed in sostanza gli alunni di tutte le scuole di ogni ordine e grado non saranno in classe in queste ore a scopo precauzionale.

Tanti invece i monitoraggi da parte delle forze dell’ordine fin dalle prime ore del pomeriggio di ieri. La Protezione Civile ed i volontari affiliati sono stati operativi per tutta la notte cercando di monitorare le zone più isolate di Termoli e della costa rimaste isolate ed in balia del livello dell’acqua caduta su campi e strade.

Molte ieri le strade che erano state interrotte, si aspetta nelle prossime ore come si evolverà la situazione. Ma già il fatto che non piove più fa tirare un sospiro di sollievo a residenti e pendolari che ogni giorno sono costretti a mettersi in macchina per raggiungere il posto di lavoro.

In allerta anche il Comune di Termoli rimasto operativo fino a tarda notte con i volontari della Misericordia, della Protezione Civile e quelli del S.A.E. 112 che unitamente ad i vigili urbani hanno compiuto diversi interventi.

Più’ tardi arriveranno sicuramente notizie ufficiali dalla Prefettura di Campobasso che aggiornerà tutte le strade che saranno tornate percorribili. Intanto sulla costa la pioggia è prevista fino a domani (sabato) anche se con minore intensità rispetto alle ore appena trascorse.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 Termoli Live. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.