La svolta degli asili nido comunali: video sorveglianza, app per i genitori, nuovi percorsi didattici per i bimbi con servizi a costo zero per le famiglie indigenti

IMG_9296Per gli asili nido di Termoli può considerarsi realmente una svolta. Un nuovo progetto che partirà a breve dopo la pubblicazione del bando che è già stato assegnato. La città adriatica sarà una delle prime di tutto il centro sud a sperimentare le telecamere all’interno degli asili. I lavori per istallarle partiranno breve e così si permetterà a tutti di stare più tranquilli, ai genitori tramite denuncia di poter far acquisire le immagini ed ai lavoratori di potersi tutelare nel giusto modo nel caso in cui succeda qualcosa.

A presentare questa nuova iniziativa che riguarda in modo specifico gli asili nido il vice sindaco con delega alle Politiche Sociali Maria Chimisso, il consigliere comunale Antonio Giuditta, il dirigente Marcello Vecchiarelli ed il presidente della cooperativa Sirio Lino lamele che svolgerà il servizio per conto della ditta che ha vinto l’appalto, la Cooperativa 45. Un’altra grande novità riguarda anche l’andare incontro in modo concreto alle famiglie indigenti. Chi infatti ha un Isee inferiore oppure di mille euro potrà usufruire gratuitamente del servizio asilo e della mensa. Provvedimenti annunciati con viva soddisfazione dal vice sindaco Chimisso che ha parlato della rimodulazione delle tariffe, “E’ un passaggio molto importante – ha detto -, si tratta di servizi migliorativi che cercano di mettere in condizione le famiglie di mandare i figli all’asilo”.

Si tratta di un progetto triennale in cui appalto è stato aggiudicato per tre milioni e 160mila euro, da gennaio 2017 fino al 31 dicembre del 2019 per un importo di 700mila euro l’anno. Durante la conferenza stampa di presentazione è stato stimato che la popolazione raggiunta dai servizi comunali degli asili nido di via Montecarlo, via Volturno e DiFesa Grande raggiungono quasi le 100 unità. anche l’orario in cui i bimbi possono restare all’asilo è stato prolungato fino alle 18, un’offerta studiata e migliorativa dei servizi che riguarderà anche una ulteriore grande novità: un centro estivo dove poter mandare i bambini. Si terrà nell’asilo di via Montecarlo dal 15 luglio al 15 agosto tramite iscrizione, dalle 7,30 del mattino fino alle 13,30 e ci si potranno recare bambini da un anno fino ai sei anni di età per una accoglienza massima di 48 bimbi.

Per quanto riguarda invece le novità che più interessano gli asili nido, quella più importante, riguarda la videosorveglianza. Tutti e tre gli asili nido comunali della città saranno dotati di telecamere. Le immagini potranno essere utilizzate solo in caso in cui succeda qualcosa e ci sia una apposita richiesta tramite denuncia. Una forma di tutela per bimbi ed insegnanti. Ogni scuola avrà un addetto al servizio, formato prima dell’inizio del nuovo percorso didattico, che custodirà la chiave della cassaforte all’interno del quale si troverà il registratore. E solo nel caso in cui ci sia esplicito richiesta saranno consegnate all’autorità giudiziaria. Oltre a questo i genitori avranno a disposizione un app da scaricare sugli smartphone, si chiama infasilo.

Ognuno avrà una user ed una password e collegandosi al servizio si potrà apprendere in tempo reale quello che i figli fanno durante l’arco della giornata. Se mangiano, dormono, se stanno bene e a quel attività didattica si stanno dedicando in quel giorno. Anche le attività giornaliere del nido si arricchiranno con nuovi laboratori, lingua inglese, nati per leggere ed infine questo nuovo percorso prevede anche una apertura al mese il sabato sera dalle 8,30 alle 22,30 per eventualmente consentire ai genitori di portare i figli al nido e godersi qualche ora in tranquillità. Per queste attività didattiche ogni classe del nido delle tre scuole avrà un tablet che trasmetterà giornalmente dati ad un pc che si trova nella scuola e che li riderà in rete. Ed i genitori sfruttando quest’ultima potranno aggiornarsi su ciò’ che i figli faranno al nido. G.C.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 Termoli Live. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.