Festa dell’Albero 2017, a Gambatesa riciclo e turismo itinerante al centro dell’attenzione

festa albero gambatesaLa Festa dell’Albero, dal 2014, si rivela una formidabile occasione di confronto e collaborazione tra il Comune di Gambatesa e le istituzioni scolastiche nell’ottica di sensibilizzare le nuove generazioni verso tematiche di importanza cruciale legate alla cura dell’ambiente.

La Festa dell’Albero 2017, strutturata dai consiglieri Antonietta Scocca e Luca D’Alessandro insieme al personale docente delle scuole elementari e delle materne di Gambatesa e Tufara, ha toccato i temi del riciclo e del turismo itinerante quali elementi interconnessi all’ecologia e alla valorizzazione delle risorse naturali.

Per l’occasione i tanti bambini intervenuti, dopo una breve introduzione tenutasi nell’auditorium M° Donato Di Maria, hanno avuto la possibilità di toccare con mano gli addobbi natalizi creati riutilizzando bottiglie in plastica dalla CRP di Gambatesa e di conoscere il progetto di riciclo incentivante denominato Mon€y4Trash, procedendo personalmente al conferimento di bottiglie e lattine nell’eco-compattatore Comunale.

La seconda parte dell’incontro ha visto l’apertura ufficiale della nuova area di sosta camper adiacente allo stadio “G. Venditti” costruita in seguito all’aggiudicazione del premio “I Comuni del turismo in libertà” categoria sud e isole, bandito dall’APC (Associazione produttori camper e caravan) nel 2015, che ha visto il progetto del Comune di Gambatesa classificarsi al primo posto sbaragliando la concorrenza di località turistiche molto più popolose e quotate.

I giovani alunni hanno anche effettuato la rituale piantumazione di alberi e siepi e grazie alla partecipazione del Club Campeggio Molise, nella persona del presidente Giovanni Gallo, hanno potuto inoltre visitare l’interno di un vero camper.

“I numeri del turismo itinerante sono in crescita e Gambatesa vuole puntare fortemente su questo segmento turistico attraverso un’area camper attrezzata e posizionata nel centro urbano a ridosso del centro storico”, dichiara Luca D’Alessandro, delegato al Turismo e alla Cultura del Comune di Gambatesa, che specifica come l’apertura della nuova area di sosta è solo il primo step di un progetto più ampio che vede già programmati ulteriori interventi di decoro e funzionalizzazione.

Lo spazio attrezzato predisposto consolida il positivo rapporto instaurato tra Gambatesa e i camperisti, nato e maturato nei sette anni del “Raduno delle maitunate”, che ha permesso a centinaia di turisti, provenienti da tutta Italia, di visitare Gambatesa e di vivere la tradizione delle maitunate.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

Lascia un commento

Invia
© 2017 Termoli Live. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.