A Parma l’incontro dei presidenti della Federazione Nazionale dei Campeggiatori

IMG-20170917-WA0021Si è tenuta  a Parma, durante l’ultima edizione de “Il Salone del Camper”, l’assemblea dei presidenti dell’Unione Club Amici, Federazione Nazionale dei Campeggiatori, della quale è Presidente Nazionale dal 1996 il molisano Ivan Perriera.

In una sala affollata sono stati discussi diversi punti sulla gestione della promozione turistica dei territori, dello sviluppo del settore, coinvolgimento dei comuni e delle ricchezze che questo tipo di turismo riesce a offrire senza costringere le Amministrazioni Comunali ad investimenti e/o cementificazioni inopportune. Basta un’area adeguatamente attrezzata, o se si vuole semplicemente adeguata rispetto ad un normale posteggio, ed ogni comune avrà la capacità di accoglienza necessaria per diventare un concreto aiuto all’economia dei piccoli centri, solitamente carenti di posti letto.

Diversi gli ospiti all’assemblea che si sono aggiunti ai 118 rappresentanti delle organizzazioni aderenti.

Sono stati premiati con “attestati di riconoscimento” per aver contribuito allo sviluppo del settore: Massimo Vanni – Laika Caravans; Dimitri Zambernardi – Presidente Assofficina; Claudio D’Orazio – Titolare della D’Orazio Assicurazioni; Giorgio Concina – Direttore della rivista “Caravan&Camper”; Luca Stella – Direttore del sito “Newscamp”.

Presente all’assemblea anche il presidente della Pro Loco di Campi (Comune di Norcia), Roberto Sbriccoli, che ha presentato il progetto di rilancio del proprio territorio, duramente colpito dal sisma, denominato “BacktoCampi”.

Soddisfatto dell’incontro il presidente, Ivan Perriera, che ha ribadito il ritardo con il quale l’Italia sta affrontando lo sviluppo di quelli che può essere definito uno dei settori più attivi fra le varie tipologie del turismo.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

Lascia un commento

Invia
© 2017 Termoli Live. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.